Cure naturali/Erbacìa/Fitoterapia/varie ed eventuali

Erba strega

Qualche giorno fa Pdu, per tirarmi su il morale dopo una delle mie brutte giornate, mi ha portato un regalino dalla passeggiata serale con Argo: un rametto di una piantina che infesta piacevolmente le rive dei canali di irrigazione, un rametto carino carino con tanti fiorellini gialli. – Uh! grazie! Deve essere anche officinale… ma non ricordo come si chiama.. – ho risposto, col cuore gonfio per il bel pensiero, è un periodaccio per me.

Dopo pochi giorni di ricerca, ecco che mi viene svelato nome e cognome: Lunaria vulgaris, detta anche Bocca di leone selvatica o Erba strega (eteppareva! E’ il Karma), ed è una pianta officinale, quindi perfetta come anticipazione di ciò che rientrerà in Erbacìa©, il terzo contenitore.

purtroppo la foto è quel che è

Erba Strega, iphonephoto di emee

Due parole su di lei. La Linaria v. è una pianta erbacea perenne, alta 30-80 cm, con fusto eretto, ramoso, peloso e ghiandoloso all’apice; rizoma strisciante. Le foglie sono sessili, alterne, lanceolate, uninervie, glabre. I fiori sono peduncolati, giallo chiaro, grande e provvista di sperone, sono raccolti in infiorescenze a grappolo molto dense. I frutti sono capsule ovoidi, con all’interno una gran quantità di piccoli semi bruno scuro. E’ una specie comune in quasi tutto il territorio italiano, praticamente assente solo in Sicilia, fiorisce nei campi incolti tra maggio e ottobre.

E’ una specie officinale e commestibile (…oooh toh finirà nello Spazio Cucina), i componenti principali sono flavoniodi e pectine (linarina e pectolinarina). Erba amara, acre, astringente, emolliente, depurativa, diuretica e lassativa. Per uso interno è attiva soprattutto sul fegato, per uso esterno è un buon emostatico, viene indicata anche in caso di emorroidi, eruzioni cutanee, piaghe ed ulcere.

I fiori possono essere consumati in insalata.

E’ una pianta mellifera, quindi amata dalle api. E’ già considerata una pianta ornamentale, il fatto che sia mellifera è un motivo in più per coltivarla!

sitografia essenziale: actaplantarum; erbe.altervista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...